L’amore da bambina . A proposito dell’ultimo libro di poesie di Vivian Lamarque di Simone Di Biasio Il privilegio di conoscere la voce di un poeta è una soglia: limite e porta. Nel casodi Vivian Lamarque riesce difficile leggere i versi scritti senza rievocare, sentire risuonare sua voce: intendo la viva voce, oltre quella poetica, la vocalità, una qualità estremamente fisica della lettura.


Il numero di Gennaio della rivista "Frascati Poesia Magazine", si apre con un articolo scritto da Tiziano Broggiato sul poeta e scrittore polacco Jaroslaw Mikolajewski, ma anche uno dei principali traduttori dall'italiano al polacco. Altro articolo interessante è quello scritto da Marco Castellani, astrofisico e poeta, che come lui stesso scrive "ho percepito sempre molto forte l'esigenza di comporre prima di tutto in me stesso istanze in apparenza divergenti, come quella scientifica e quella letteraria".


Arnaldo Colasanti ---- In questi tempi difficili di guerra e di dolore, si avrebbe voglia di rinunciare a tutto per avere un po' di pace e di silenzio. Ma sarebbe ingiusto. Mai come oggi è opportuno ricominciare daccapo, insieme agli altri, in un'idea di collettività, di nuovo e sempre, pronta alla condivisione di quei valori che la poesia e il pensiero stringono tra uomini e donne, generazioni diverse al confronto.


Pagine